Oscillazioni di accento, n° 5, p. 13; n° 11, p. 14; n° 12, p. 13; n° 14, p. 14; n° 19, p. 11. prec. La pronuncia di edile, anche in formato IPA o AFI, se presente, è valida solo per l'italiano ed è generata automaticamente grazie all'intelligenza artificiale del Dizionatore, l'innovativo dizionario di pronuncia online che applica in automatico gli accenti a un testo e mostra le indicazioni di pronuncia. Coprologo, mancato uso del termine, n° 17, p. 11. Sul "sé" ho sempre avuto molti dubbi. Fò, forma del verbo fare, sull’accentazione, v. Accento. Gli Euro e le lingue (Francesco Sabatini), n° 23, p. 1. Detto tra virgolette, significato della locuzione, n° 10, p. 15. Bonaccia, origine della parola, n° 10, p. 12. Affacciare, limitazioni d’uso del verbo, n° 18, p. 11. Disegniamo o disegnamo, grafia e pronuncia, n° 12, p. 14. La Ò accentata in questo modo si pronuncia come O aperta, ed è il suono della O che emettiamo nel caso di "ho" verbo avere. Quando si scrive, non sempre c'è bisogno di segnare l'accento, anzi: i casi in cui è obbligatorio indicarlo sono pochi. Junior, proposta di un termine equivalente italiano, n° 4, p. 12. Italiano oltre frontiera (Serge Vanvolsem), n° 17, p. 1. Destinatario nella terminologia burocratica, n° 5, p. 11. ), n° 9, p. 12. articolo lo in posizione preconsonantica, n° 12, p. 7. articolo nei toponimi, n° 9, p. 5; n° 15, p. 8. articoli o preposizioni articolate staccate nella scrittura dalla parola cui si riferiscono, n° 14, p. 7. mancanza dell’articolo quando il nome del predicato è semanticamente equivalente al soggetto, n° 14, p. 13. omissione dell’articolo con apposizioni e complementi predicativi, n° 14, p. 13. uso davanti a nome proprio maschile e femminile, n° 23, p. 8. Alleccorito, significato della parola, n° 12, p. 8. Lingua dei classici e insegnamento dell’italiano (L. Serianni), n° 20, p. 1. Adùlo e àdulo (oscillazione nell’accentazione), n° 11, p. 14. window.dataLayer = window.dataLayer || []; A posteriori, sulla terminazione in –i, n° 12, p. 9. Dire, sulla coniugazione del verbo, n° 9, p. 9; n° 13, p. 9. Ciò, uso combinato al verbo essere, n° 22, p. 18. Credere, sulla reggenza del verbo, n° 21, p. 12. l'innovativo dizionario di pronuncia online che applica in automatico gli accenti a un testo e mostra le indicazioni di pronuncia. perito edìle) e sostantivo (es. Che congiunzione (casi in cui si può omettere la cong. Far fuori, uso “frasale” di particelle in italiano, n° 8, p. 13. Coscienzale / coscienziale, concorrenza tra i suffissi -ale / -iale, n° 22, p. 20. Adolescenziale, sui derivati con suffisso -iale, n° 22, p. 20. Fisioterapista, sui nomi di professione, n° 8, p. 10. Il plurale della parola àlbero (la pianta) è àlberi, ma non se si tratta del cognome Albèri. Edìpo e Édipo (pronuncia dei nomi greci), n° 11, p. 14. Accento e pronuncia della parola, "Edìle" o "èdile"? In italiano dunque, edìle: aggettivo (es. Battista (origine e significato del nome), n° 5, p. 10. Attenzionalità e generazione di nomi astratti col suffisso –alità, n° 15, p. 5. Mentre É si pronuncia come E chiusa, ed è il suono della E che emettiamo nel caso di "e" congiunzione. Da aedes, che voleva dire tempio, casa, costruzione, i Latini fecero il nome aedìlis per i magistrati che si occupavano di opere pubbliche. Guardi con funzione fatica, n° 22, p. 20. Cineclub, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. plur. Dovere, sulle forme del congiuntivo, n° 6, p. 11. Un esempio banale è àlbero. E ricordatevi di usare il Dizionatore per togliervi qualsiasi dubbio di pronuncia! L'accento va posto su i oppure su e-?La risposta necessita di semplici considerazioni sulla storia della parola (un aggettivo qualificativo che fa riferimento a tutto ciò che è dell'edilizia, anche sostantivato quando indica gli operai): "edile… Deriva della lingua italiana, n° 3, p. 1. Coerentemente, affermazione della parola, n° 12, p. 10. Lotta (pronuncia della o tonica), n° 12, p. 13. La È accentata in questo modo si pronuncia come E aperta, ed è il suono della E che emettiamo nel caso di "è" 3^ persona singolare presente del verbo essere. Iniziative a favore della lingua italiana ideate da Giovanni Nencioni, spigolature di Giovanni Nencioni, n° 21, p. 16. Governatrice, nomi di professione al femminile, n° 8, p. 11. delle vocali aperte e chiuse, n° 18, p. 14. Granata e scopa: mutamento lessicale, n° 19, p. 15. dove alla fine sarà anche possibile eseguire dei test di dizione, suddidivisi per difficoltà. Democrazia, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. Esondare, origine e significato della parola, n° 14, p. 10. Accordo del soggetto della principale e della subordinata gerundivale, n° 24, p. 12. Lisosomale / Lisosomiale, concorrenza tra i suffissi -ale / -iale, n° 22, p. 20. Leggi tutto l'articolo per alcuni consigli di dizione per una buona pronuncia di edile. A seconda di e secondo il, uso della locuzione, n° 6, p. 9. Allunare, derivazione e significato della parola, n° 19, p. 10. Grazie di cuore Yele! Cadenzale / Cadenziale, concorrenza tra i suffissi -ale / -iale, n° 22, p. 20. Grave e pesante: mutamento lessicale, n° 19, p. 15. Accento grafico: acuto per la vocale chiusa e grave per quella aperta, n° 4, p. 10. Indossare, sul significato originario e corrente del verbo, n° 10, p. 15. Il posto, l’ora, il tempo delle fragole, sulle locuzioni, n° 12, p. 9. Cretino, dal significato originario al valore dispregiativo, n° 2, p. 14. Essere alla frutta, sulla locuzione, n° 12, p. 9. Incasinare, registrazione del termine nei dizionari, n° 8, p. 5. Consequenziale, sui derivati con suffisso -iale, n° 22, p. 20. Ideale stilistico di Manzoni, spigolature Del romanzo storico di Alessandro Manzoni, n° 8, p. 16. Ipercorrezione, sul neologismo, n° 7, p. 10. I prostetica, fenomeno in declino nell’italiano contemporaneo, n° 15, p. 7. L'accento di perché, per esempio, non è lo stesso di caffè: il primo, che va dal basso verso l'alto, si chiama acuto, mentre il secondo, che va dall'alto verso il basso, si chiama grave. Arrivederci, addio e ciao, sul mutamento lessicale, n° 19, p. 15. articolo con i nomi astratti, n° 14, p. 13. articolo determinativo con parole straniere inizianti con semivocale o aspirata, n° 9, p. 8. articolo gli davanti alla parola dei, origine e motivazioni, n° 10, p. 10; n° 20, p. 13. articolo indeterminativo (sequenza di due art. Etiope / etiopico, sulla categoria grammaticale dei due termini e sulla loro sinonimia, n° 24, p. 13. Per migliorare l'esperienza utente di tutti, i commenti sono sottoposti comunque a moderazione. Desinenze -iamo, -amo nella prima persona plurale dell’indicativo presente, n° 4, p. 10. Commissionare, affermazione della parola, n° 12, p.10. Restrizioni d'uso della perifrasi progressiva stare+gerundio, n° 24, p. 17. La pronuncia di edile, anche in formato IPA o AFI, se presente, Afferire (costruzione del verbo), n° 3, p. 14. Attorale / Attoriale, concorrenza tra i suffissi -ale / -iale, n° 22, p. 20. In italiano dunque, edìle: aggettivo (es. Famigliare / familiare, sulle varianti fonetiche non specializzate in due diversi significati, n° 23, p. 10. Emporio, significato della parola, n° 14, p.9. Eràclito e Eraclìto, pronuncia dei nomi greci, n° 5, p. 13; n° 11, p. 14. Andiamo ad ascoltare, sulla correttezza della locuzione, n° 24, p. 12. Gli articolo davanti al sostantivo dei, n° 10, p. 10. Attenere (costruzione del verbo), n° 3, p. 14. Don, origine e significato del prenome, n° 16, p. 12. Dire, sulla reggenza del verbo, n° 21, p. 12. Gerundio e participio all’inizio di periodo, n° 1, p. 10. Handicappato, dal significato originario al valore dispregiativo, n° 2, p. 14. Inciucio, sul significato di, n° 12, p. 9. imperfetto in -a alla prima persona singolare, n° 8, p. 12. presente, 1ª pers. Arrivederci a presto, sulle locuzioni tautologiche, n° 9, p. 10. Da… in fuori, sulla locuzione preposizionale, n° 22, p. 20. Imperativo, forme apocopate, n° 1, p. 10. Cesarismo, registrazione del termine nei dizionari, n° 8, p. 5. Anglicismi, diffusione e assimilazione in italiano, spigolature da una lezione di Raffaello Lambruschini intitolata Come si formano, si perfezionano e si corrompono le lingue, n° 11, p. 16. Bènetton o Benettòn, accentazione dei cognomi tronchi, n° 14, p. 14. Genere dei nomi degli alberi da frutto, n° 14, p. 12. Inserto al n° 10, 8 pp. Fragole: il posto, l’ora, il tempo delle fragole, sulle locuzioni, n° 12, p. 9. Comunicazione visiva, n° 2 (apr. Lui/egli come soggetto, n° 1, p. 6; n° 17, p. 6. Accidenti, di questi materiali c'è da stampare tutto, spettacolo! Farsi bello, uso “frasale” di particelle in italiano, n° 8, p. 12. Leopardi e il purismo (spigolature), n° 3, p. 16. Gerundio dei verbi corradicali, n° 5, p. 14. "La lingua, la legge, la professione forense", resoconto del Convegno tenutosi a Firenze, 31 gennaio-1 febbraio 2002 (Patrizia Bellucci), n° 24, p. 5. Ambasciatrice, nomi di professione al femminile, n° 8, p. 11. : "Edìle" o "èdile"? Derma e dermatologo, sul passaggio di termini greci o grecolatini al lessico medico italiano, n° 20, p. 6. Dizionari tecnici settoriali, n° 1, p. 3. Andar via, uso “frasale” di particelle in italiano, n° 8, p. 12. Avvocatessa/avvocata, nomi di professione al femminile, n° 8, p. 10. Fare segno di, sulla locuzione, n° 12, p. 8. Consegnatario nella terminologia burocratica, n° 5, p. 11. ), n° 19, p. 6. Dribblare, significato del verbo, n° 1, p. 9. Fuoco di S. Antonio / erpete, termine tecnico e parola comune, n° 19, p. 14. Input, proposta di un termine equivalente italiano, n° 4, p. 12. Postille al documento Berlinguer (Maria Luisa Altieri Biagi), Inserto al n° 14, 8 pp. Sulla 'i', anche se, di certo erroneamente ma forse per imitazione dell'alternanza codificata 'utensìle/utènsile', … Anno 2000 come inizio del nuovo millennio: tra computo scientifico e cultura popolare, n° 20, p. 6. Allettare ‘lusingare’ e allettare ‘costringere a letto per malattia’, n° 18, p. 10. Tra participio passato e soggetto, n° 3, p. 8. Giorgio Pasquali, un maestro perduto (Giovanni Nencioni), n° 12, p. 1. Ammarare, derivazione e significato della parola, n° 19, p. 10. A priori, sulla terminazione in –i, n° 12, p. 9. Iatrogeno, sulla formazione e sul significato del termine, n° 20, p. 7. Cristo, dal significato originario al valore dispregiativo, n° 2, p. 13. Inerire, costruzione del verbo, n° 3, p. 14. Anglismi: proposte di sostituzioni, n° 9, p. 13. VADEMECUM SULL'ACCENTO (la crusca) USO DELL'ACCENTO Quando ci vuole e quando no Quando si parla, l'accento si fa sentire in tutte le parole, perché tutte lo hanno, tranne rarissime eccezioni. Intravedere e intravvedere, sulle due diverse grafie, n° 10, p. 15. Bacucco, dal significato originario al valore dispregiativo, n° 2, p. 13; n° 10, p. 12. Avvocata, sui femminili professionali, n° 13, p. 10. Ricordati la differenza tra vocali aperte e chiuse. La pronuncia èdile è dunque scorretta, anche se si tratta di un errore abbastanza comune e diffuso da tempo. Fuchsia, nuove parole nei linguaggi settoriali, n° 7, p. 10. In italiano dunque, edìle: aggettivo (es. Dottore e medico: mutamento lessicale, n° 19, p. 15. Derivati col suffisso –ista, n° 20, p. 5. Insegnare, sull'uso assoluto del verbo, n° 24, p. 13. Intelligente e intelliggente, grafia e pronuncia, n° 2, p. 7. Cardiopatia, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. VADEMECUM SULL'ACCENTO (la crusca) USO DELL'ACCENTO Quando ci vuole e quando no Quando si parla, l'accento si fa sentire in tutte le parole, perché tutte lo hanno, tranne rarissime eccezioni. Come, sulla natura grammaticale (avverbio, preposizione o congiunzione? Anglofilo, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. Lingua italiana e scuola. l'accento tonico o fonico in edile potrebbe potrebbe essere differente tra variante singolare, plurale, maschile o femminile; questo ovviamente se il termine assumesse un significato differente o se incontriamo un omografo. Deliberazione da deliberare, n° 13, p. 12. Lettura, spigolatura dallo Zibaldone di pensieri di Giacomo Leopardi, n° 6, p. 14. Geologia, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. Composti col suffissoide –poli, spigolature da una riflessione di Laurino Nardin, n° 17 , p. 14. Alfabeto: proposta di aggiunta di j, k, w, x nell’alfabeto italiano, n° 18, p. 13. Continuando (Francesco Sabatini), n° 24, p. 1. Camiciola e maglia: mutamento lessicale, n° 19, p. 15. Dr.: punto di chiusura dopo la sigla, n° 8, p. 9. Incinta, sulla flessione dell’aggettivo, n° 16, p. 15. Mi pare di poter dire che èdile (che poi diventa édile, perché la mania di ritrarre l'accento è un fenomeno tipico dell'Italia del nord) è pronuncia sbagliata benché … Il tempo ritrovato (Luigi A. Radicati di Brozolo), n° 13, p. 1. Gerundio in funzione di modo verbale finito, n° 2, p. 12. Economizzare, affermazione della parola, n° 12, p. 10. perito edìle) e sostantivo (es. L’intelligenza (scolastica) della lingua (Angelo Stella), n° 16, p. 1. Leggi tutto l'articolo per alcuni consigli di dizione per una buona pronuncia di edile. èdile o edìle? Galaverna, significato della parola, n° 19, p. 8. Utènsile, con l'accento sulla prima e, si usa quando il termine è un aggettivo (dal latino utènsilis, ovvero adatto all'uso), ad esempio: fiera delle macchine utènsili utensìle (meno com. Bomboniera, affermazione della parola, n° 12, p. 10. Dialetto: controllo della Crusca sull’ingresso di espressioni dialettali nella lingua italiana, n° 10, p. 9. L’anno 2000 come inizio del nuovo millennio: tra computo scientifico e cultura popolare, n° 20, p. 6. UTENSÌLE O UTÈNSILE? Belligerante, affermazione della parola, n° 12, p. 10. Biombo, significato e attestazioni della parola, n° 19, p. 10; n° 20, p. 6. Interessare/interesse, sui costrutti generati da verbi e sostantivi corradicali, n° 5, p. 6. Alido, esempio di lenizione di r per arido, n° 5, p. 12. Leninismo, registrazione del termine nei dizionari, n° 8, p. 5. La rivista della Crusca in Rete, Piccola guida alla lettura delle "Parole nuove", Com'era "Parole nuove" tra il 2002 e il 2018, Bibliografia della consulenza linguistica, Quaderni di ArchiDATA: il primo epub gratuito, Stazione Lessicografica: un sistema di consultazione integrato di dizionari di italiano in rete, Un libro digitale per la Settimana della Lingua, L’italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti, Biblioteca e Archivio dell'Accademia della Crusca - Servizi in emergenza COVID-19, Dante e la Crusca: Claudio Marazzini interviene alla settimana di studi, "L'invenzione del giardino": al TGR Bell'Italia un servizio dedicato al giardino della Villa di Castello di Firenze, L'Accademia della Crusca e le celebrazioni del 2021, anno dantesco, Il museo della lingua italiana a Firenze: un progetto che si realizza, Le celebrazioni del centenario della nascita di Gianfranco Folena. Avvertire, sulla costruzione dei verbi transitivi a tre argomenti, n° 22, p. 18. Cefalea / mal di capo / emicrania, termine tecnico e parola comune, n° 19, p. 14. Complemento di materia: uso delle preposizioni di e in, n° 21, p. 15. Come pronunciare, come leggere, come accentare edile? Fine settimana, sul genere della locuzione, n° 5, p. 12. L'italiano non va mai sottovalutato e bisognerebbe passare con la lente d'ingrandimento ogni parola: Busillis, origine della parola, n° 10, p. 12. Costruzioni irregolari negli scrittori, spigolature Della costruzione irregolare della lingua toscana di Benedetto Menzini, n° 14, p. 16. Lui e lei soggetti secondo Domenico Maria Manni (spigolature dalle Lezioni di lingua toscana dell’accademico fiorentino Domenico Maria Manni dette da esso nel Seminario arcivescovile di Firenze), n° 10, p. 16. Como (pronuncia della o tonica), n° 12, p. 13. L'accento va posto su i oppure su e- ? Anestesista, sui nomi di professione, n° 8, p. 10. Due incontri con il capo dello Stato (Francesco Sabatini), n° 22, p. 1. Componenziale, sui derivati con suffisso -iale, n° 22, p. 20. Grammatiche postunitarie: Le “grammatiche” di Giannettino (Maria Catricalà), n° 7, p. 1. In ottemperanza al DPCM del 3 novembre 2020, l’Archivio e la Biblioteca dell’Accademia della Crusca sono chiuse al pubblico fino a giovedì 3 dicembre 2020. Cibalgina, creazione di parole nei linguaggi settoriali, n° 7, p. 10. Biblioteca e Archivio dell'Accademia della Crusca - Servizi in emergenza COVID-19 Avviso dalla biblioteca. Aspirina, termini nei linguaggi settoriali, n° 7, p. 10. Bollettino francese “Les Brèves”, spigolature, n° 13, p. 15. Crosta (pronuncia della o tonica), n° 12, p. 13. La pronuncia corretta è edìle, che ricalca l’accento della base latina aedìlem. Delinquenziale, sui derivati con suffisso -iale, n° 22, p. 20. Fare il punto, spiegazione del modo di dire, n° 7, p. 9. con si + 3ª pers. Alienista, sui nomi di professione, n° 8, p. 10. Ci: attualizzante col verbo avere, n° 14, p. 12. attualizzante col verbo essere, n° 2, p. 14. Mancanza dell’apostrofo in qual, n° 19, p. 11. La Crusca risponde, presentazione del volume (Giovanni Nencioni), n° 11, p. 6. indeter. Casino, registrazione del termine nei dizionari, n° 8, p. 5. Accento e pronuncia della parola, http://4.bp.blogspot.com/-1ej7yz9R534/ULehrYobTnI/AAAAAAAAClY/Kt5BBx5iqHI/s320/Disegno+di+un+muratore+che+lavora.jpg, http://4.bp.blogspot.com/-1ej7yz9R534/ULehrYobTnI/AAAAAAAAClY/Kt5BBx5iqHI/s72-c/Disegno+di+un+muratore+che+lavora.jpg, https://www.linkuaggio.com/2011/10/edile-o-edile-come-si-dice.html, Temi su Resistenza e Liberazione d'Italia. Affermare, sulla reggenza del verbo, n° 21, p. 12. Congedo di Giovanni Nencioni dalla direzione del periodico, n° 23, p. 13. congiuntivo imperfetto con valore esortativo, n° 9, p. 14. uso del congiuntivo nelle proposizioni subordinate relative restrittive, n° 22, p. 19. uso del congiuntivo nelle proposizioni subordinate temporali, n° 22, p. 19. congiunzione disgiuntiva o, accordo tra soggetto e predicato, n° 5, p. 8; n° 14, p. 11. congiunzione e all’inizio dei titoli giornalistici, n° 14, p. 15. congiunzione (casi in cui si può omettere la cong. D eufonica (uso della), n° 7, p. 8; n° 15, p. 10; n° 19, p. 11; n° 21, p. 10. Identità linguistica e identità nazionale (Giovanni Nencioni). L’italiano di Goethe, spigolature (Harro Stammerjohann), n° 20, p. 15. Ingravattato, sul significato originario ed etimo della parola, n° 14, p. 9. I parte: inserto al n° 15, 12 pp. utènsile) s. m. [uso sostantivato dell'agg. Celestiale, sui derivati con suffisso -iale, n° 22, p. 20. Lo staff, LINKUAGGIO? Grazie, storia della formula olofrastica, n° 20, p. 4. Filantropo, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. gtag('js', new Date()); Andare a capo: come trattare le parole apostrofate, n° 19, p. 7, v. anche Divisione in sillabe. Calzare, sul significato del verbo, n° 10, p. 15. Credenza, ricerca di un possibile aggettivo derivato, n° 10, p. 11. Evoluzione della lingua italiana, n° 12, p. 10. Assessore e assessorato, sulla reggenza dei due sostantivi, n° 18, p. 13. Corradicali verbi e sostantivi, n° 5, p. 6, n° 13, p. 12. Cirusco, sul significato del termine, n° 5, p. 12. Per un elenco di queste parole → “Quando l’accento cambia il significato“. Il “rovesciamento” del primo Vocabolario della Crusca (1612) (Mirella Sessa), n° 22, p. 3. Idraulico e trombaio, sui geosinonimi, n° 7, p. 12. che introduttiva d’una proposizione completiva), n° 9, p. 14. 1991), p. 8. concordanza ad sensum del tipo plurale > singolare, n° 14, p. 13. concordanza con locuzioni o frasi fatte, n° 5, p. 8. concordanza di genere tra sostantivo e complemento predicativo (sostantivo), n° 5, p. 8. concordanza di numero tra verbo e più soggetti uniti da congiunzione disgiuntiva, n° 5, p. 8; n° 14, p. 11. concordanza nelle frasi relative limitative, n° 20, p. 12. concordanza tra forma impersonale del verbo essere e soggetto plurale, n° 22, p. 19. concordanza tra soggetto e predicato nominale, n° 3, p. 8. concordanza/sconcordanza di numero tra soggetto e verbo, n° 5, p. 8; di persona tra soggetto e predicato (usi del parlato), n° 17, p. 10. Lingua e vita civile e politica, spigolature da Fatti relativi alla storia della nostra lingua di Gino Capponi, n° 8, p. 14. ... Edìle / … È una guida molto breve completamente gratuita e in continuo aggiornamento, Logopedista, sui nomi di professione, n° 8, p. 10. Cultura e lingua nazionale secondo Graziadio Isaia Ascoli, n° 10, p. 1. Autografo, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. Grande, uso dell’aggettivo nel linguaggio giornalistico, n° 10, p. 10. Edìle / èdile, accentazione e pronuncia, n° 19, p. 11. A fortiori, sulla terminazione in –i, n° 12, p. 9. sciopero degli edìli). èdile o edìle? Formattare (anglismi italianizzati), n° 9, p. 13. sing. Contattare, condanna di Cesare Marchi all’anglicismo, n° 20, p. 11. Essere male in arnese, spiegazione del modo di dire, n° 7, p. 9. Devianza/deviazione/deviamento, n° 5, p. 11. Equiporre, proposta del neologismo, n° 18, p. 10. Freelance, proposta di un termine equivalente italiano, n° 4, p. 12. Edìle Da aedile(m) con -i- lunga. Camice e camicie, grafia e pronuncia, n° 2, p. 7. Levare e togliere: mutamento lessicale, n° 19, p. 15. Egli e lui come soggetto, n° 1, p. 6; n° 17, p. 6. Catobi, sul significato della parola, n° 5, p. 13. Lingua italiana e lingue europee: spigolature dall’Introduzione al Fermo e Lucia di Alessandro Manzoni e dallo Zibaldone di pensieri di Giacomo Leopardi sui forestierismi, n° 7, p. 15. Edìle o èdile? Indice analitico dalla A alla L dei numeri 1-24 (1990-2002). Abazia/abbazia, corretta grafia, n° 9, p. 7. Mentre Ó si pronuncia come O chiusa, ed è il suono della O che emettiamo nel caso di "o" congiunzione. Euro, sulla forma plurale del termine, n° 14, p. 8; n° 22, p. 19; n° 23, p. 1. Attendere/attesa (sui costrutti generati da verbi e sostantivi corradicali), n° 5, p. 6. sciopero degli edìli).Sempre con lo stesso accento. Concretare e concretizzare, neologismi che sostituiscono vecchie parole, n° 3, p. 13. condizionale, uso del modo verbale, n° 6, p. 12. possibili valori del modo verbale nel periodo ipotetico, n° 23, p. 12. uso del condizionale nelle proposizioni subordinate relative restrittive, n° 22, p. 19. uso del condizionale nelle proposizioni subordinate temporali, n° 22. p. 19. Brochure (proposta di un termine equivalente italiano), n° 4, p. 12. Avverbio negativo olofrastico (no e non), n° 11, p. 12. Dizionatore, Entrambe le pronunce sono corrette, e rispondono a significati diversi. Annalisa Nesi, accademica segretaria, racconta il contributo femminile nella storia e nella gestione attuale dell'Accademia della Crusca. Idrorepellente, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. Certo, polisemia dell’aggettivo, n° 17, p. 11. Iddio e Dio, articolo nelle forme plurali, n° 10, p. 10; n° 20, p. 13. : già in latino esisteva il plur. Gobbo, pronuncia della o tonica, n° 12, p. 13. Flash (proposta di un termine equivalente italiano), n° 4, p. 12. ; II parte: inserto al n° 16, 17 pp. Hitlerismo, registrazione del termine nei dizionari, n° 8, p. 5. Continuano ad essere attivi, sia per l’Archivio che per la Biblioteca, tutti i servizi da remoto. Costruzione indiretta (vantaggi della), brano tratto da Della perfetta poesia italiana di Ludovico Antonio Muratori, n° 9, p. 15. Antroponomastica e toponomastica, repertori, n° 10, p. 5. body{padding:124px 0 0}.titolo-pagina{font-family:Cookie,cursive!important}.tastiera-aggiuntiva{border:1px solid gray!important;background:#fff!important}.logo{color:#52bade;font-family:Cookie,cursive}.dh4{font-size:25px;font-weight:700}@media only screen and (max-width:600px){body{font-size:16px!important}.logo-title{height:70px}.home-title{color:#2794b9;font-size:20px;height:70px}.home-subtitle{font-family:Cookie,cursive;font-size:15px}.home-credit{font-family:Cookie,cursive;font-size:15px;color:gray}.dizionatore-come-funziona{width:300px!important}}@media only screen and (min-width:600px){body{font-size:20px!important}.logo-title{height:100px}.home-title{color:#2794b9;font-size:25px;height:100px}.home-subtitle{font-family:Cookie,cursive;font-size:25px}.home-credit{font-family:Cookie,cursive;font-size:20px;color:gray}.dizionatore-come-funziona{width:380px!important}}. Ausiliare essere o avere col verbo tornare, n° 22, p. 18. Complemento oggetto, sulle caratteristiche del complemento diretto, n° 16, p. 13. Ricordati che, ad eccezione delle parole composte, se un vocabolo contiene una vocale aperta, tutte le restanti vocali si pronunciano chiuse. Ad esempio su molti libri si trova scritto "se stesso", perché evidentemente si ritiene scontato che non si intende la congiunzione. Però mi sono sempre trovato in crisi, generalmente cerco di metterlo, ma qualche volta mi vengono i dubbi. Artista, sui nomi di professione, n° 8, p. 10. Càrrer o Carrèr, accentazione dei cognomi tronchi, n° 14, p. 14. Edile. Affittopoli, n° 17, p. 15, v. Suffisso –poli. Il nuovo sito dell'Accademia della Crusca (Marco Biffi), n° 24, p. 7. Maggiori informazioni sono disponibili in allegato. Se avete suggeriemnti, sono a vostra disposizione. Drogheria, significato della parola, n° 14, p.9. Allagare, significato e formazione della parola, n° 19, p. 10. 60 (2020, I). Ipèrbato, sulla figura retorica, n° 23, p. 11. EDÌLE O ÈDILE? Crusca in gioco [ Forum ] èdile o edìle? Annuncio di una mostra della storia della lingua italiana per il 2000 (Giovanni Nencioni), n° 18, p. 16. Contrario di, sul costrutto d’autore, n° 6, p. 13. Cacciar via, uso “frasale” di particelle in italiano, n° 8, p. 12. Emicrania / cefalea / mal di capo, termine tecnico e parola comune, n° 19, p. 14. Corso di italiano scritto dell’Università di Catania (Gabriella Alfieri), n° 19, p. 1. Garante della lingua italiana: enti o scuola, n° 19, p. 8. Divisione in sillabe nella stampa, n° 9, p. 11, v. anche Andare a capo. Importante, abuso dell’aggettivo, n° 21, p. 13. Questo e altre nozioni basilari nel minicorso di dizione online che proponiamo qui sotto, strutturato in modo che possiate anche utilizzare il Dizionatore nel modo corretto. Affatto, sul cambiamento di significato dell’avverbio, n° 9, p. 11. Creosoto, creazione di parole nei linguaggi settoriali, n° 7, p. 10. Barista, sui nomi di professione, n° 8, p. 10. Parleremo della differenza tra E aperta ed E chiusa, tra O aperta ed O chiusa, tra S sorda o aspra e sonora o dolce e tra Z sorda o aspra e Z sonora o dolce; Sempre con lo stesso accento. Bell’e + participio o aggettivo, sul costrutto, n° 14, p. 12. da attribuire al prestito, n° 21, p. 13. Genitoriale, sui derivati con suffisso -iale, n° 22, p. 20. Quando si scrive, non sempre c'è bisogno di segnare l'accento… Imbranato, sull’etimologia della parola, n° 5, p. 12. Idiota, dal significato originario al valore dispregiativo, n° 2, p. 14. Assessorale / Assessoriale, concorrenza tra i suffissi -ale / -iale, n° 22, p. 20. Addio, arrivederci e ciao: mutamento lessicale, n° 19, p. 15. Intelligenza (scolastica) della lingua (Angelo Stella), n° 16, p. 1. Interdisciplinarità e interdisciplinarietà, sulla corretta grafia, n° 12, p. 14; n° 11, p. 15. Aristocrazia, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. La risposta necessita di semplici considerazioni sulla storia della parola (un ... Dando un'occhiata a diversi vocabolari - il, Siamo felici che partecipi alla community del nostro sito con commenti e osservazioni, ma ricorda di rispettare sempre le norme di buona condotta e le nostre Condizioni di Utilizzo che trovi nella parte in basso della pagina. èdile o edìle? Atterrare, derivazione e significato della parola, n° 19, p. 10. Diedi e detti, etimologia di queste due forme verbali, n° 6, p. 9. Cerca più pronunce con un solo click su Dizionatore.it. Gran uso e grand’uso, sull’apocope, n° 14, p. 7. Avvisare, sulla costruzione dei verbi transitivi a tre argomenti, n° 22, p. 18. Bada come parli (costrutti con verbi vicari), n° 9, p. 15. Lingua italiana, elasticità e funzionalità, n° 6, p. 6. (tipo si fa per facciamo), n° 4, p. 5. Farsi vivo, uso “frasale” di particelle in italiano, n° 8, p. 12. A fortiori, sulla terminazione in –i, n° 12, p. 9. Item, uso del sostantivo inglese, n° 11, p. 10. Considerare, sulla reggenza del verbo, n° 21, p. 12. Condurre, sulla coniugazione del verbo, n° 13, p. 9. Creato il: 10/09/2003 alle 21.24.58 : Messaggio èdile o edìle? Geroglifici, sulla pronuncia, n° 12, p. 13. Fochista, sui nomi di professione, n° 8, p. 10. genere (maschile o femminile?) In ottemperanza al DPCM del 3 novembre 2020, l’Archivio e la Biblioteca dell’Accademia della Crusca sono chiuse al pubblico fino a giovedì 3 dicembre 2020.Continuano ad essere attivi, sia per l’Archivio che per la Biblioteca, tutti i servizi da remoto. Inafferente: sull’uso di parole non attestate, n° 11, p. 10. Check, sulla inutilità di alcuni forestierismi, n° 12, p. 10. Canzoni moderne (lingua delle), n° 15, p. 11. Linguaggio burocratico nella sanità, n° 17, p. 8. Lettura e lettori, spigolatura da Se una notte d’inverno un viaggiatore di Italo Calvino, n° 6, p. 14. Davvero/davero, grafia e pronuncia, n° 2, p. 7. Dato, affermazione della parola, n° 12, p. 10. Autofinanziamento, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. Di brutto, origine della locuzione, n° 10, p. 12. Dibattito linguistico postunitario, spigolature dalla comunicazione fatta al congresso dell’Associazione Pedagogica Italiana da Graziadio Isaia Ascoli (Bologna 1874), n° 12, p. 15.

Madonna Delle Grazie Benevento Orari Sante Messe, Oscar Miglior Attore 1999, 11 Maggio Cosa Si Festeggia, Pokémon Go Fest 2020 Missioni, Rai Gulp Programmi 2007, Registrazione Mediaset Play Gratis, La Luce Dell'est Chords, Ferragosto Nel Mondo, Teofilatto Dei Leonzi Ti Vedo E Ti Piango,

0 0